ti trovi qui: home/cartoon-logo/cartoonlogo ··»

Cartoon logo

Un cartoon nel proprio logo

L'idea del cartoon logo è un'idea geniale. Il termine è stato coniato negli Stati Uniti e si riferisce a quei loghi creati con un disegno umoristico, un testo scritto con un carattere simpatico ed una grafica appropriata.

Ma anche in Italia esistono da sempre i cartoon logo, sebbene nessuno li abbia mai chiamati così. Basti pensare all'omino coi baffi della Lavazza, al Signor Linea dell'Agostina, tanto per citare i più famosi.

A chi si rivolge un cartoon logo?

Naturalmente non può adattarsi a tutte le aziende e a tutti i professionisti. Un cartoon logo comunica simpatia, innanzitutto. Si rivolge a precisi obiettivi, precise tipologie di prodotti/servizi/eventi.

Un gestore telefonico, per fare un esempio, ha bisogno di un logo classico. Ma può benissimo utilizzare un cartoon logo per promuovere una sua offerta.

Un'azienda che produce cibo per cani trova nel cartoon logo il miglior modo di presentarsi nel mercato.

E' importante e decisivo, quindi, considerare i propri obiettivi e scegliere se affidare la propria immagine ad un logo classico o ad un cartoon logo.

Come nasce un cartoon logo

Un cartoon logo nasce come un logo classico. Dallo studio dei suoi obiettivi, della tipologia di prodotti/servizi/eventi cui dovrà rivolgersi.

Un bozzetto per rendere l'idea, lo studio del personaggio o degli oggetti rappresentati, la ricerca di un carattere particolare da abbinare: sono questi gli ingredienti per la realizzazione di un cartoon logo.

Come si differenzia da un logo classico

La differenza è soltanto nell'obiettivo finale e nel genere grafico. Un cartoon logo è un logo a tutti gli effetti.